Ultime News da Ercolano


Aggiornate al 7 giugno 2021


2021

Il Parco Archeologico di Ercolano adotta il Nodo di Ercole come nuova identità visibile.


Ercole, il leggendario eroe che, secondo la leggenda, fu il fondatore della città che da lui prese il nome, era solito coprirsi con la pelle del leone di Nemea, che egli aveva sconfitto con la sola forza delle braccia, e per assicurarsi che essa fosse ben sistemata sul proprio corpo la legava con un nodo speciale che viene usato oggi come simbolo di unione tra la città antica e la città moderna affinchè vi possa essere una felice collaborazione tra le due entità.


A marzo 2021 una conferenza stampa annuncia il programma pluriennale degli eventi che si terranno presso il Parco Archeologico di Herculaneun (Antica Ercolano)


Prevista una mostra sugli oggetti di arredamento ed il cibo che sono stati ritrovati nel corso degli scavi della città sepolta.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale del parco archeologico: https://ercolano.beniculturali.it/eventi-e-news/



Da gennaio 2021 nuovi scavi sono in corso presso l'antica spiaggia di Herculaneum. Essi consentiranno in futuro di collegare l'area degli scavi già aperti al pubblico con i nuovi scavi effettuati in prossimità della famosa Villa dei Papiri.


https://ercolano.beniculturali.it/gli-scavi-di-ercolano-raddoppiano-in-grandezza-e-arrivano-fino-alla-villa-dei-papiririprendono-gli-scavi-della-spiaggia-degli-antichi-ercolanesi/


2020

Ritrovato un tunnel borbonico in prossimità dell'antico teatro di Herculaneum. La notizia in dettaglio qui di seguito. News febbraio 2020

2019

Riaperta al pubblico la bellissima Casa del Bicentenario, una delle dimore più grandi e prestigiose della antica città.

Affacciata sul Decumano Massimo, la casa è nota per i suoi bellissimi affreschi, per una porta scorrevole ancora intatta e per i suoi preziosi mosaici in opus sectile.

Al piano superiore della lussuosa casa fu ritrovato un numero consistente di tavolette cerate che riportavano uno dei casi più interessanti ed intriganti dell'età Romana: il processo di Giusta






2018

Bellissima mostra sull'oro ritrovato tra le rovine della antica Herculaneum dal 20 dicembre 2018 presso l'Antiquarium del sito archeologico. La mostra sarà permanente.

Maggiori informazioni sulla mostra possono essere trovate qui di seguito: Mostra SplendOri


   



Nuovi progetti per l'antica Herculaneum grazie alla collaborazione tra pubblico e privato.

Riaperte al pubblico 4 domus che erano rimaste chiuse per restauro.


Una sensazionale scoperta tra i papiri carobonizzati ritrovati nella Villa dei Papiri dell'antica Herculaneum.

Ritrovate le Historiae di Seneca il Vecchio.
Presso il Centro internazionale studio dei papiri ercolanesi, all'interno della Biblioteca Nazionale di Napoli, sono stati svolti molti dei papiri carbonizzati ritrovati nella antica biblioteca della Villa dei Papiri di Ercolano. Uno degli ultimi ad essere decifrato, è un papiro scritto dal Vecchio Seneca facente parte delle Historiae.

Per maggiori informazioni si prega di consultare il sito della Biblioteca di Napoli.




Finalmente riapre il teatro antico di Ercolano con visite guidate speciali.
Per uteriori informazioni consultare il sito www.beniculturali.com .

Per l'acquisto del biglietto di accesso al teatro antico si prega di rivolgersi direttamente alla biglietteria del sito archeologico oppure prenotare la visita qui on line


Decorazione dal Teatro antico di Herculaneum



Ultimi eventi in programma presso il sito archeologico di Herculaneum (Ercolano)

Per visite guidate agli Scavi archeologici dell'antica Herculaneum e al museo non esitate a contattarmi al seguente indirizzo e-mail: belsannino@gmail.com